come-diventare-camgirl

Siete curiosi di sapere come vive una camgirl e come si svolgono le sue giornate lavorative?

Hai mai sentito parlare di questa nuova “professione” di cam girl?

Ti stai chiedendo in cosa consite?

Storia di una camgirl e dei suoi guadagni

Per soddisfare il vostro desiderio, abbiamo incontrato una camgirl di Chaturbate, una delle videochat a sfondo sessuale più rinomate del web.

 Il suo nickname è Lolità_96 e, da ormai un paio di anni, l’esibizione in webcam è diventata per lei un lavoro.

Se siete curiosi di scoprire tutti i segreti della sua professione di camgirl e quali sono i suoi guadagni?

 …non vi resta che leggere tutta d’un fiato l’intervista alla intrigante e maliziosa Lolita_96.

chat chaturbate

Professione Camgirl – l’intervista

D: – Come si svolge la tua giornata tipo?

R: – Ammetto di essere una lavoratrice sui generis, ma assolutamente privilegiata: basti pensare che al mattino mi sveglio e mi trovo già sul posto di lavoro.

R: – Alle 9 sono pronta per la mia prima esibizione e poi resto in cam fino alle 13.00.

R: – Quindi prendo una pausa per il pranzo e riattacco intorno alle 15.00 e “chiudo la serranda” alle 18.00. Insomma gli orari sono proprio quelli di un qualsiasi ufficio, ma quanto a fatica e sacrifici io non posso davvero lamentarmi: mi diverto, faccio stare bene i miei clienti e guadagno abbastanza.

D: – Perché hai deciso di diventare una camgirl?

R: – In realtà è iniziato tutto per gioco! C’era questa mia “amante-amica” (ndr: Lolita_96 è bisex) che già da un paio di anni si esibiva in cam.

R: – Una sera mi ha proposto di esibirci in coppia per un suo spettacolo “speciale” e i suoi clienti sin da subito mi hanno apprezzata.

R: – In effetti sono molto espansiva, creativa e priva di inibizioni: caratteristiche che, a mio avviso, sono essenziali per qualsiasi ragazza che intenda intraprendere questo mestiere.

D: – Inizialmente quanto guadagnavi?

R: – All’inizio i guadagni non erano esorbitanti… si aggiravano intorno ai 1500 euro mensili, ma per una studentessa universitaria senza troppe pretese erano più che sufficienti.

R: – La sera rientravo dalle lezioni intorno alle 19.00 e per tre o quattro ore me ne stavo in webcam.

R: – Insomma, universitaria di giorno e regina del sesso online la sera!

D: – Oggi quanto guadagni?

R: – Dopo la laurea breve ho deciso di interrompere gli studi e di dedicarmi a tempo pieno alla mia vita segreta di camgirl.

R: – Non te l’ho detto: nessuno sa quale sia realmente il mio mestiere.

R: – Parenti e amici pensano che io lavori per un ufficio stampa, il chi rende ancora più intrigante il mio mestiere.

R: – Mai visto la serie tv “diario di una squillo perbene” (Secret Diary of a Call Girl)?

R: – Bene, io mi sento molto simile alla sua protagonista!

R: – Ritornando alla tua domanda, oggi guadagno circa 3000-4500 euro al mese per un totale di 6, 7 ore di lavoro al giorno.

R: – Ma ci sono anche colleghe che guadagnano molto più di me.

R: – Dipende da quanto tempo dedichi alle esibizioni i Contest che ci sono e che grado di popolarità hai raggiunto coi fans!

R: – Io, nella vita ho anche altri interessi…

D: – Non temi di essere “colta in fallo”? In fondo ti esibisci sul web…

R – Questo non rappresenta assolutamente un problema: la mia piattaforma di riferimento (Chaturbate) tutela la mia privacy a 360 gradi.

R: – Nessun utente italiano potrà mai accedere ai miei spettacoli e nessuno può risalire alla mia vera identità.

D: – Quali sono i tuoi strumenti di lavoro?

R: – Per lavorare ho bisogno di un pc con webcam, di una connessione veloce a internet (con la fibra la qualità del mio lavoro è aumentata in maniera significativa) e di alcuni oggetti erotici come ad esempio l’Ovetto Stimolatore Lovense – Lush che rendono più piacevoli e apprezzabili le mie esibizioni.

 

Ti stai ancora chiedendo se è possibile guadagnare tanto?

Guarda il servizio di Piazza Pulita sulle webcam girl – il servizio di Francesca Mannocchi riporta che ci sono oltre 75 mila le donne Italiane che si prestano a spettacoli in webcam!

Nel tempo della crisi globale, si è pronti a scommettere che in tante la pensano come Lolita_96 e che il fenomeno sia inarrestabile.

Se avessimo voluto affidarci ad un luogo comune, avremmo potuto titolare: “Dimmi che porno guardi, e ti dirò chi sei

D’altronde lo dimostrano le classifiche delle parole più ricercate sul Web.

Allora.. come diventare una camgirl?

Diventare una camgirl ti da’ la possibilità di trovare un lavoro che si adatta a tutte le tue esigenze: tu stessa potrai decidere gli orari in cui vuoi esibirti,  quanto guadagnare e dà dove lavorare stando per esempio comodamente a casa tua o in qualunque altro posto tu voglia.

Questo grazie alle nuove tecnologie che ti permettono di esibirti con spogliarelli e show di autoerotismo con le video chat.

In cosa consiste diventare camgirl?

Iscrivendoti, entri e fai parte di un sito di webcams per adulti;  ti esibisci in webcam oppure chatti con gli utenti, decidi se vendere le foto o video privati grazie a Bio Vincete

La cosa positiva e che puoi fare questo lavoro in totale anonimato, nessuno saprà mai la tua vera identità una volta che ti deciderai a diventare una camgirl

Adesso non ti resta che mettere in pratica le tue doti, iscrivendoti gratuitamente al miglior sito di webcams per adultiChaturbate.

 

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *