Tra le tante attività a cui si dedicano le cam girl ci sono anche i sussurri ASMR, che stanno conoscendo un successo sempre più notevole tra gli appassionati del genere: quello che ne deriva è un orgasmo di tipo mentale e non fisico, ma non per questo meno piacevole e suggestivo.

Per realizzare i sussurri e tutti gli altri suoni ASMR (come quelli effettuati con le spazzole per pettinarsi o con il fon per asciugarsi i capelli) c’è bisogno unicamente di un microfono professionale: dopodiché si può lasciare libero sfogo alla fantasia e alla creatività.

asmr_bunny

Che cosa vuol dire ASMR

Strettamente correlato al fenomeno delle cam girl, il trend ASMR in realtà si è diffuso su Youtube. Questa sigla è l’acronimo dell’espressione in lingua inglese Autonomous Sensory Meridian Response, e corrisponde a una risposta fisica a uno stimolo sensoriale. Questa risposta ha la forma di un effetto complessivo di benessere e di relax, ma si può tradurre anche in una sensazione di formicolio molto gradevole che percorre tutto il corpo.

 

 

Non solo i sussurri femminili, ma anche i rumori causati da oggetti che scricchiolano e molti altri suoni sono in grado di innescare una piacevole impressione di rilassamento che penetra in profondità e che può essere correlata sia a ricordi che a sensazioni di tipo uditivo, visivo o tattile.

 

 

Video ASMR per orgasmi mentali

Ecco, quindi, che ragazze (ma anche molti ragazzi, ovviamente) accendono la videocamera e il microfono professionale per realizzare i video ASMR. I microfoni devono consentire la registrazione binaurale, tale da mantenere la sensazione spaziale del suono. I fruscii, i soffi e gli scricchiolii sono cosiddetti triggers, vale a dire attivatori sonori.

Uno dei grandi pregi degli orgasmi mentali ASMR è rappresentato dalla mancanza di effetti collaterali. Anzi, ci sono solo benefici, se è vero che numerose persone si dedicano alla visione e all’ascolto dei video per rilassarsi, per contrastare gli stati di ansia e per combattere l’insonnia. Non ci sono effetti ipnotici, insomma, anche se una lieve somiglianza si può notare.

Jessica_3rotica

Come scegliere un microfono per video ASMR

Fare ASMR con un microfono scarsa qualità può portare a risultati deludenti. Scegliere un microfono qualità è quindi fondamentale. Esso rappresenta infatti lo strumento principale di un video ASMR. Qui di seguito riportiamo alcuni microfoni ASMR di fascia medio alta.

 

Samson METEOR MIC Microfono a condensatore cardioide USB

Il Meteor si presenta come un microfono che ha coniugato un aspetto retrò, comodità, convenienza e qualità. Questo microfono è di tipo cardioide, quindi va posizionato frontalmente a noi a 10-15 cm dalla bocca, per evitare un’esaltazione dei bassi nella registrazione della voce.

 

 

 

 

Blue Microphones Yeti, Microfono USB per Registrazione

Microfono con il miglior rapporto qualità / prezzo. Se avete poca esperienza e dimestichezza con i microfoni, inizialmente possiamo utilizzare un Blue Yeti. Non è un microfono binaurale ma ha un’eccellente qualità del suono per il prezzo.

 

 

 

 

RODE NT1A Microfono a diaframma largo per studi di registrazione

Pubblicizzato come “il microfono più silenzioso al mondo”, Questo Rode NT1A è utilizzatissimo sia in ASMR che negli studi di registrazione, dove si presta bene ad un uso molto professionale.

 

 

 

 

Microfono biauricolare 3Dio

Progettato per la creazione di video binaurali professionali, questo potente microfono presenta due capsule DPA 4060 nelle orecchie del manichino. Il dispositivo non produce quasi nessun rumore proprio, il che lo rende uno strumento perfetto per la produzione di video ASMR. Il pattern omnidirezionale e l’ampia gamma di frequenze rendono 3Dio Microfono biauricolare un’opzione affidabile per i professionisti, che richiedono solo il meglio dai dispositivi di registrazione del suono.

 

 

Relax o feticismo?

Il caso è scoppiato di recente. Youtube, nel suo giro di vite ai video non family friendly, ha iniziato a classificare i video ASMR con contenuti non adatti a tutti. Questo perché YouTube ha ritenuto che i video ASMR possano rientrare nella categoria di video con riferimenti sessuali. Di seguito si sono mosse anche Paypal e Patreon che hanno preso le distanze dei video ASMR e addirittura l’intera Cina ha bannato il genere classificandolo come pornografico.

Secondo i creators l’ASMR non ha nulla a che fare con idolatria sessuali, eppure non si può negare che in alcuni casi il role playing e l’exploitation del concetto di “trigger” con video dedicati, ad esempio, alle leccate del microfono possono portare a pensare che l’ASMR possa sfociare effettivamente in una sorta di gioco erotico.

 

Orgasmo mentale: è davvero possibile raggiungerlo?

Scientificamente non ci sono prove esatte dell’esistenza dell’orgasmo mentale.

Sull’ASMR non sono ancora state svolte indagini specifiche con l’utilizzo di risonanze e stimolazioni magnetiche che possano esaminare la differenza tra il cervello di chi dice di provare l’orgasmo cerebrale e chi invece non lo sperimenta. Questo, però, non significa che l’ASMR non possa più in là essere scientificamente dimostrato.

Il professor Steven Novella, dell’Università di Yale, ipotizza che possa trattarsi di una risposta sensoriale al piacere simile a una perdita di controllo, mentre il professor Tom Stafford dell’Università di Sheffield afferma la necessità di continuare a esplorare e studiare il fenomeno, nonostante l’evidente difficoltà dell’indagine: d’altra parte il nostro cervello è talmente complesso che non si può escludere nessuna possibilità.

ASMR: per dormire e abbandonarsi al relax

Proprio osservando i video su Pornhub le ragazze che hanno deciso di dedicarsi all’ASMR, possiamo osservare come il metodo più diffuso per provocare un orgasmo mentale è l’ascolto di voci che sussurrano (il cosiddetto “whispering“). I creatori di questi video, infatti, parlano con un’intonazione sussurrata e dolcissima, un altro sistema tipico dell’ASMR è poi il “gioco di ruolo” (role-play), in cui il creatore compie la gestualità e qui vi lascio alla vostra immaginazione…

Giorno dopo giorno il moltiplicarsi di video ASMR con milioni di visualizzazioni, è difficile credere che non provochino alcuna forma di piacere

 

Gli appassionati di ASMR affermano di aver risolto con questa pratica problemi di ansia, attacchi di panico, insonnia. Senza dubbio l’ASMR aiuta il rilassamento più profondo e può portare proprio ad addormentarsi o comunque a provare degli effetti fisiologici molto piacevoli e benefici. Prova anche tu l’orgasmo mentale e scopri se fa per te!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *